Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calvario bollette a Milazzo: appello al Comune per unire le forze
PROPOSTA

Calvario bollette a Milazzo: appello al Comune per unire le forze

La protesta proposta dai commercianti. «Spegnere per un’ora le luci delle attività di qualsiasi settore»

Emergenza energia elettrica e gas anche nella città del Capo: cresce l’esasperazione anche perché in questi giorni stanno arrivando delle bollette da capogiro che creano non preoccupazione, bensì autentica angoscia. Ed i commercianti invitano l’Amministrazione a fare fronte comune per cercare di sensibilizzare il governo nazionale a trovare una soluzione per evitare di finire in un vicolo cieco. Nella consapevolezza che anche a Palazzo dell’Aquila la situazione delle bollette per la pubblica illuminazione è assai critica visto l’incremento – come evidenziato nel nostro servizio di qualche giorno addietro – del 100 per cento.
E la prima proposta che è stata avanzata al sindaco da parte di Maurizio Capone, rappresentante dell’associazione “Amiamo Milazzo” è quella di “spegnere per un’ora le luci di tutte le attività di qualsiasi settore, presenti a Milazzo, così come la pubblica illuminazione. Posizionando contemporaneamente una candela o una torcia rappresentativa in ogni attività.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook