Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Festa per il prefetto Ugo Toscano, "i miei primi cento anni"
A MESSINA

Festa per il prefetto Ugo Toscano, "i miei primi cento anni"

Gran festa a Messina per il secolo di vita del prefetto Ugo Toscano che ha raggiunto l'ambito traguardo. Dopo la laurea in giurisprudenza nel maggio del 1951 vince il concorso nella Polizia e, con il grado di volontario vice commissario aggiunto dopo aver frequentato a Roma il corso di formazione, viene assegnato nel settembre del 1951 alla Questura di Grosseto. Nel luglio del 1952 viene trasferito presso la Questura di Reggio Calabria ove dirige i commissariati di Cittanova, Villa S. Giovanni e Gioia Tauro e la Squadra Mobile. Nel 1963 viene trasferito alla questura di Messina dove svolge, tra l'altro, le funzioni di Capo di gabinetto e vice questore vicario fino al 1979, allorquando, dopo aver vinto il concorso per dirigente superiore, viene nominato questore e destinato a Ravenna. Successivamente viene destinato a svolgere le funzioni di Questore di Reggio Calabria, dove viene nominato dirigente generale di p.s., e di Questore di Napoli. Nominato Prefetto viene destinato al Dipartimento della P. S. e con le funzioni di Direttore dell'ufficio centrale ispettivo. Nel corso della carriera porta a termine numerose e brillanti operazioni di polizia giudiziaria che per le quali ha ricevuto altrettanti encomi. È laureato in giurisprudenza, scienze politiche, filosofia e scienze religiose. Vedovo dell'avvocato Aurora Gliozzi ha quattro figli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook