Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vittoria, rasano a zero i capelli a un ragazzino e lo filmano
IL CASO

Vittoria, rasano a zero i capelli a un ragazzino e lo filmano

di

Prima lo hanno accerchiato tra risate e spintoni, poi gli hanno rasato la testa a zero con un rasoio elettrico mentre veniva schernito e ripreso con lo smartphone: vittima di questo episodio di bullismo verificatosi a Scoglitti (a Vittoria) un ragazzino minorenne del posto, costretto a subire inerme la violenza dei suoi coetanei, tutti di età compresa tra i 13 e i 16 anni. L’episodio si è verificato in via Siracusa la vigilia di ferragosto, ma è stato reso noto solo in queste ore a seguito della denuncia presentata da un pedagogista ai carabinieri. Pare che alcuni passanti si fossero accorti di quanto stesse accadendo, pensando dapprima ad un gioco tra ragazzi, ma realizzando dopo come in realtà ci fosse qualcosa che non andava. La vittima dell’episodio di bullismo era in lacrime, mentre i suoi coetanei, 5 in tutto, ridevano di lui. I testimoni hanno riferito che i ragazzini, tutti minorenni, erano vittoriesi e vestiti in maniera curata. Quindi si è trattato di un episodio di bullismo maturato in un contesto sociale “normale”. L’episodio di bullismo, una volta portato alla luce, ha scatenato indignazione soprattutto sui social.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook