Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Tindari Ekoparking”, rigenerazione urbana e risparmio energetico
PRESENTATO A PATTI

“Tindari Ekoparking”, rigenerazione urbana e risparmio energetico

di
Il project financing proposto da un consorzio

È stata presentata alla stampa ed all'amministrazione comunale “Tindari EcoParking”, l'idea progettuale redatta dal Consorzio Cassiopea, diretto dall'imprenditore Giuseppe Pettina. Si tratta di una iniziativa di rigenerazione urbana che punta alla salvaguardia dell’ambiente ed al risparmio energetico. «Si tratta – ha spiegato Pettina – di un progetto che diventa una scommessa ecologica, economica, turistica e sociale. È l’occasione per fare il punto sulla necessità di uno sviluppo di un percorso virtuoso di qualificazione non solo urbana che mette al centro la grande opportunità del risparmio energetico, anche per la pubblica amministrazione, e la scelta di una seria politica a tutela dell'ambiente. Si tratta di un progetto pensato anche per migliorare l'immagine turistica di Tindari per renderla più attrattiva e competitiva. Un progetto in grado di produrre energia elettrica pulita che oltre ad alimentare la struttura potrà, con quella che eccederà, alimentare fino a 100 unità abitative della zona a basso costo».
Il project financing per la realizzazione dell’opera prevede la copertura del parcheggio di Locanda 2 a Tindari con il posizionamento di pannelli fotovoltaici. Inoltre saranno posizionate colonnine per la ricarica delle auto elettriche, l'impiego di bus navetta elettrici per il collegamento con il parcheggio degli Ulivi. Prevista anche la possibilità di noleggiare bici e auto elettriche oltre alla realizzazione di un'area commerciale, i servizi igienici e un'area nurse.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook