Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, l’Amam pronta ad assumere 33 nuove figure: dai tecnici ai dirigenti
LAVORO

Messina, l’Amam pronta ad assumere 33 nuove figure: dai tecnici ai dirigenti

di
Approvata la nuova pianta organica dell’azienda che passa da 62 al 95 dipendenti
Messina, Cronaca
La sede dell'Amam di Messina

L’Amam aumenta in servizi da erogare e fa crescere la sua famiglia. Alle viste ci sono una trentina di assunzioni che daranno respiro alla partecipata “tecnica” con il minor numero di dipendenti.
A Palazzo Zanca, con il sindaco Basile, si è tenuta una doppia adunanza di Amam con i lavori del Consiglio di Amministrazione e a seguire quelli dell’Assemblea dei Soci, cui hanno preso parte l’Assessore al ramo Francesco Caminiti, il dirigente Salvo Puccio, la presidente Loredana Bonasera e il vicepresidente Roberto Cicala. Obiettivo era esitare il nuovo assetto gestionale dell’Azienda Meridionale Acque Messina, cui il socio unico è il Comune di Messina.
La struttura gestionale della società di viale Giostra, in rapporto alle istanze di servizio affidato, nonché alle performances cui sarà chiamata a rispondere dallo stesso Comune, ha proposto la rimodulazione della pianta organica definendo un nuovo piano dei fabbisogni propedeutico all’avvio di un piano assunzionale da attuare secondo i dettami previsti dalla normativa in materia di selezione del personale delle società in house che prevede anche l’internalizzazione di alcuni servizi importanti come quello dei letturisti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook