Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Criticità nella raccolta dei rifiuti a Barcellona: vigilanza, accertamenti e sanzioni
AMBIENTE

Criticità nella raccolta dei rifiuti a Barcellona: vigilanza, accertamenti e sanzioni

di
Da lunedì prossimo sotto la lente le attività gestite dalla società Dusty

Sul servizio di igiene ambientale, considerato il perdurare del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti indifferenziati a seguito anche del sospetto di disservizi, scattano solo adesso gli accertamenti sul rispetto di tutte le condizioni contrattuali del Capitolato speciale d’appalto stipulato con la “Dusty srl”. La società etnea che attualmente svolge il servizio in regime di proroga, essendo scaduti lo scorso anni i cinque anni previsti dal presente appalto, è tra l’altro risultata vincitrice dei quello nuovo, che avrà una durata settennale e per il quale ancora non è stato firmato il contratto, in quanto è “sub judice” per un ricorso amministrativo presentato al Tar da parte della società “Caruter srl” di Brolo, che contesta l’attribuzione del punteggio alle due ditte che l’hanno preceduta nella graduatoria della procedura di assegnazione.
La richiesta di controlli è stata avanzata attraverso una direttiva impartita dall’assessore comunale all’Ambiente Paolo Pino. Con lo stesso provvedimento, si sollecitava il direttore esecutivo del contratto, la funzionaria Maria Raimondo, ad avviare l’esecuzione dei controlli su una serie di servizi espletati dalla Dusty. La richiesta, per la complessità della questione sollevata, ha portato dapprima all’indizione di una conferenza dei servizi svoltasi venerdì della scorsa settimana, alla quale, oltre ai tecnici del Settore ambiente di cui è dirigente l’ing. Nunzio Santoro, hanno partecipato anche il sindaco Pinuccio Calabrò e il direttore del cantiere della Dusty, potrebbe essere stata generata da non meglio specificati problemi nell’esecuzione di quanto previsto nel Capitolato d’appalto. Infatti, le verifiche saranno estese già da lunedì al servizio di spazzamento, alla raccolta e trasporto, allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati, compresi quelli assimilati, ai servizi di igiene pubblica e altri accessori affidati sul territorio di Barcellona alla “Dusty srl”

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook