Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Razionalizzazione delle sedi Inps: previsti interventi anche a Messina e Reggio Calabria
RISORSE

Razionalizzazione delle sedi Inps: previsti interventi anche a Messina e Reggio Calabria

Un programma di investimenti da oltre 37 milioni di euro e interesserà 16 città in 10 regioni

L’Inps avvia il programma di razionalizzazione logistica delle proprie sedi con investimenti per 37,1 milioni di euro, con l’obiettivo di migliorare i servizi sul territorio, l'efficienza funzionale ed energetica degli edifici e ottenere risparmi di gestione. Gli interventi sono stati deliberati dal Consiglio di Amministrazione dell’Istituto nel corso della seduta del 27 luglio, seguendo finalità di natura sociale ed economica quali, in particolare, il rafforzamento del radicamento delle strutture sul territorio per favorire il rapporto con cittadini e imprese; l’aumento della quota di immobili strumentali di proprietà; il miglioramento del livello di funzionalità, accoglienza, sicurezza ed efficienza energetica degli uffici territoriali a favore dei cittadini e del personale dell’Istituto; il contenimento delle spese di gestione, con particolare riguardo agli oneri di locazione passiva.

Si tratta di 18 interventi che interessano le sedi provinciali e le agenzie dell’Istituto presenti in 10 Regioni del territorio nazionale: tra queste rientrano anche Messina e Reggio Calabria, oltre Roma, Torino, Trieste, Venezia, Pavia, Cremona, Teramo, Viterbo, Fermo, Aversa, Pozzuoli, Montebelluna, Terracina e Pomezia. Una volta completati, gli interventi produrranno un risparmio di oneri gestionali pari a 13,7 milioni di euro annui, con un payback period dell’investimento pari a soli 2,7 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook