Domenica, 02 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto turistico di Salina, Elisicilia contro il Cgars: “Ci opporremo. Garantiremo i servizi”
LA SENTENZA

Porto turistico di Salina, Elisicilia contro il Cgars: “Ci opporremo. Garantiremo i servizi”

La società sarebbe stata esclusa dalla gestione perché non sarebbe in possesso dei requisiti necessari

Il Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana ha annullato la procedura di affidamento della Concessione Demaniale del porto turistico di Santa Marina Salina alla società Elisicilia, esclusa perché non sarebbe in possesso dei requisiti necessari.

La Elisicilia, però, a nome del suo amministratore delegato, ha reso noto di aver già dato incarico ai propri legali di proporre tutti i rimedi giurisdizionali esperibili avverso la decisione del CGARS. La sentenza, ad avviso di Elisicilia, è in contrasto con le regole stabilite nel bando di gara e contro i principi legislativi nazionali e comunitari in materia di affidamento delle concessioni demaniali, incentrati sulla concorrenza e la massima partecipazione. Elisicilia inoltre ci tiene a rassicurare l'utenza in ordine alla gestione dei servizi del Porto, che continueranno a essere garantiti con la massima efficienza e professionalità.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook