Domenica, 07 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furnari: no all’impianto di Mazzarrà. Il sindaco Germanò ribadisce l’opposizione
RIFIUTI

Furnari: no all’impianto di Mazzarrà. Il sindaco Germanò ribadisce l’opposizione

di
Messina, Cronaca
Felice Germanò

Durissima la presa di posizione del sindaco di Furnari, Felice Germanò, rispetto alla nota dello scorso 24 giugno con cui i 57 sindaci soci della Srr “Messina_Provincia” hanno ribadito l’indignazione per i ritardi nel rilascio del “Provvedimento autorizzatorio unico regionale” per il progetto volto a realizzare un polo industriale per il trattamento dei rifiuti indifferenziati e dell’umido sullo stesso sito di contrada Zuppà, nel Comune di Mazzarrà Sant’Andrea, dove è stata attiva – fino alla revoca delle autorizzazioni nel novembre 2014 – una delle tre più grandi discariche della Sicilia.
«In queste ore, – ha commentato – nelle sale dell’Assessorato Territorio e Ambiente, si sta portando a termine la gestazione di un nefasto progetto per il territorio furnarese e per tutto l’hinterland. La madre di tale concepimento, la Srr “Messina_Provincia”, sollecita il processo autorizzativo presso l’Assessorato Regionale Territorio ed Ambiente per il rilascio del Paur finalizzato alla realizzazione di un’opera, a suo dire, strategica per la Sicilia, ossia la realizzazione di un polo impiantistico per il trattamento di rifiuti presso il territorio comunale di Mazzarrà Sant’Andrea».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook