Domenica, 14 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vulcano, proibizioni eluse: Gullo chiede una riunione
EOLIE

Vulcano, proibizioni eluse: Gullo chiede una riunione

di
Il sindaco chiede a Musumeci di convocare il comitato. Bagnanti in libertà anche vicino alle ebollizioni

Una convocazione urgente del Comitato per il coordinamento delle misure per la tutela della salute e dell'incolumità pubblica a Vulcano è stata richiesta dal sindaco di Lipari, Riccardo Gullo al commissario, presidente della Regione, Nello Musumeci che lo presiede.
«La convocazione – ha evidenziato il primo cittadino – al fine di un confronto tra le parti per condividere i contenuti più utili e adeguati, da assumersi, con particolare riferimento alle aree soggette ad interdizioni e alle relative perimetrazioni». Ricordiamo che il sindaco, come ha sottolineato, a più riprese, punta sulla protezione attiva dei siti, demandata alle associazione di volontariato e tramite il coinvolgimento dei Corpi dello Stato, per addivenire ad una diversa delimitazione dell'area interdetta ed all'approntamento di immediate misure emergenziali di mitigazione del rischio, andando così incontro alle richieste ed aspettative degli operatori turistici e dei cittadini di Vulcano che ne richiedono l’apertura. In tal senso Gullo avrebbe predisposto alcune proposte che dovranno, per l'appunto, essere esaminate e valutate nella richiesta convocazione del Comitato presieduto da Musumeci e del quale fanno parte anche l’Ingv, la Protezione civile nazionale e regionale, il prefetto di Messina, l’Arpa, l’Ispra e i Vigili del fuoco.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook