Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Paura a Itala, un violento incendio minaccia le contrade Portella e Cannitazzo
NEL POMERIGGIO

Paura a Itala, un violento incendio minaccia le contrade Portella e Cannitazzo

di

Un violento incendio è divampato nel pomeriggio nelle campagne di Itala ed ha interessato per diverse ore alcuni ettari di terreno delle contrade Portella e Cannitazzo. Le fiamme sospinte da forti folate di vento sono divampate alle spalle della contrada Stillo, ai margini della rotabile che conduce ad Alì Superiore e successivamente si sono estese nei terreni soprastanti , distruggendo una fitta macchia mediterranea, uliveti, vigneti, querceti ed alberi da frutto. Anche alcuni fabbricati rurali sono stati minacciati dal fuoco e sono stati salvati dal provvidenziale intervento dei proprietari, dai Vigili del Fuoco di Messina e da alcuni volontari che si sono prodigati nell’opera di spegnimento, evitando che l’incendio si propagasse anche in altri terreni incolti e ricchi di vegetazione.

Non è improbabile che il fuoco possa essere stato causato da qualche incauto proprietario, il quale impegnato a ripulire il proprio appezzamento di terreno, dopo aver dato fuoco alle sterpaglie, non sarebbe stato più in grado di tenerlo a bada. Non è da escludere tuttavia che a propiziare il rogo, possa essere stato qualche piromane, non nuovo ad episodi del genere, il quale transitando in auto nella zona, approfittando della giornata ventosa e calda, abbia appiccato il fuoco dileguandosi poi velocemente facendo perdere ogni sua traccia. In seguito all’incendio un tratto di rotabile che si snoda in contrada Portella, per la minaccia delle lingue di fuoco che lambivano la sede stradale per qualche ora è stato interdetto alla circolazione. Occorre evidenziare che i Vigili del Fuoco di Messina sono intervenuti sul posto dell’incendio con difficoltà in quanto impossibilitati a transitare con le autobotti nelle anguste vie dell’abitato della frazione Croce ed hanno dovuto richiedere il supporto di mezzi adeguati. Infatti l’unica via di accesso agli autoveicoli pesanti per raggiungere contrada Portella si dirama dalla frazione Casalello, però da oltre 6 mesi la struttura viaria è intransitabile per uno smottamento di terreno verificatosi in contrada Barone, che blocca ogni forma di circolazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook