Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Falcone, camionista inseguito e minacciato: inflitta una condanna
LA SENTENZA

Falcone, camionista inseguito e minacciato: inflitta una condanna

Due anni e 4 mesi in abbreviato a Salvatore Torre Lo Duca. Rinviati a giudizio al Tribunale di Patti altri due imputati

Primo vaglio processuale per l’inseguimento rocambolesco del 14 giugno scorso lungo le vie di Falcone, accompagnato dal folle gesto di dare alle fiamme il carico di un mezzo pesante. Il gup del Tribunale di Patti Eugenio Aliquò ha condannato con rito abbreviato Salvatore Torre Lo Duca, quarantenne originario di Terme Vigliatore, a 2 anni e 4 mesi, mentre il pubblico ministero aveva chiesto 5 anni e 10 mesi di pena. Rinviati a giudizio, con rito ordinario, a giovedì prossimo, dinanzi al collegio numero 1 del Tribunale di Patti, altri due imputati per i quali l'accusa aveva disposto la citazione diretta: Salvatore Carmelo Catalfamo e Salvatore Catalfamo, cugini barcellonesi di 42 e 60 anni. Il pool difensivo è composto dagli avvocati Giuseppe Lo Presti, Francesco Pellegrino, Marcello Colonna e Carmela Zarcone.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook