Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vulcano, lo strano colore del mare per una riduzione del pH
IL FENOMENO

Vulcano, lo strano colore del mare per una riduzione del pH

di
Eseguiti i primi rilievi

Un sopralluogo dei ricercatori Ingv è stato effettuato a Vulcano dopo la comparsa di una colorazione bianco-lattiginosa diffusa in tutto il tratto di mare antistante la spiaggia di Levante. Con l’ausilio di una imbarcazione, al via osservazioni macroscopiche del fenomeno, misure chimico-fisiche sul campo e prelievo di campioni. Al fine di tutelare la sicurezza degli operatori, i campionamenti hanno riguardato il prelievo di acqua di mare dai fondali, in prossimità dei siti di emissione, tramite rosetta azionata dall’imbarcazione, nonché il prelievo di gas gorgogliante dalla superficie dell’acqua. Eseguiti anche campionamenti di gas nella vasca dei fanghi, che rappresenta il sito di elezione per il monitoraggio del sistema idrotermale che alimenta il degassamento nell’area, per ottenere informazioni geotermobarometriche sull’evoluzione del sistema geotermico. Le misurazioni hanno mostrato un generale e significativo abbassamento del pH in tutto il tratto di mare interessato. I risultati completi saranno riportati in relazioni tecnico-scientifiche.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook