Domenica, 29 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, in casa aveva 8,5 kg di droga: pusher condannato
LA SENTENZA

Messina, in casa aveva 8,5 kg di droga: pusher condannato

di
Messina, Cronaca
Tribunale di Messina

Condannato a 4 anni e 5 mesi Giovanni Trovatello, che doveva rispondere della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un controllo nella sua abitazione si era concluso con il sequestro di quasi nove chili di marijuana suddivisi in panetti. La sentenza è del gup Ornella Pastore nell’ambito del giudizio abbreviato. La Procura aveva chiesto il giudizio immediato a seguito del quale Trovatello, attraverso il suo difensore, l’avvocata Daniela Chillè, ha chiesto e ottenuto di essere giudicato con rito abbreviato. La pubblica ministera d’udienza Anita Siliotti aveva chiesto la condanna a 5 anni di reclusione. Era stata la Squadra mobile nel novembre 2021, durante un servizio di controllo, ad accorgersi del giovane mentre si allontanava frettolosamente nei pressi dell’incrocio tra il viale Italia e la via Pietro Castelli, era come se scappasse. Un atteggiamento che aveva insospettito gli agenti tanto che il giovane era stato bloccato ma le spiegazioni fornite non avevano convinto i poliziotti, era quindi scattato il controllo nella sua abitazione. In un sacco che si trovava dentro un mobile sono state trovate e sequestrate 17 confezioni di sostanza stupefacente, per circa 8 kg e mezzo che da un esame narcotest è risultata essere marijuana. In un altro mobiletto, trovati altri 450 grammi circa della stessa sostanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook