Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Villafranca Tirrena, chieste analisi e risposte sul nuovo Riequilibrio
ANALISI

Villafranca Tirrena, chieste analisi e risposte sul nuovo Riequilibrio

di
Orizzonte Comune fa il punto. Sotto accusa finisce l’assessore al Bilancio Riccardo Ramuglia
riequilibrio, villafranca tirrena, Messina, Cronaca
Roberto Saia

Interviene il gruppo politico “Orizzonte Comune” sulle criticità economiche dell’Ente. «Il minimo che potesse fare l’Amministrazione De Marco, a fronte della pesantissima situazione debitoria del Comune, era sfruttare l’opportunità di riformulare il Piano di riequilibrio – dichiara il presidente di “Orizzonte Comune” Roberto Saia –. Tuttavia, nella edulcorata versione raccontata dall’assessore Riccardo Ramuglia manca un’accurata analisi della situazione. Tanto per cominciare – spiega Saia – in realtà a Villafranca più che parlare di rimodulazione del Piano dovrebbe parlarsi di rifacimento, visto che, qualche settimana fa, la Corte dei conti lo ha bocciato. Eppure, sulla positività dell’esito ci aveva scommesso il neo assessore al Bilancio Ramuglia, appena tre mesi dopo il suo insediamento, avvenuto a seguito della defenestrazione (per meriti!) dell’allora assessore Mario Russo».
In realtà, per “Orizzone Comune” «si è trattato del solito fumo negli occhi», nonostante l’impegno degli Uffici comunali. «Abbiamo sottolineato, ai tempi, che, vista la documentazione richiesta dalla Corte dei conti, proprio adeguato e accettabile quel Piano non fosse», rimarca Saia.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook