Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capo d’Orlando, il “Centro comunale di raccolta” tornerà nella sua postazione iniziale
INTERROGAZIONE

Capo d’Orlando, il “Centro comunale di raccolta” tornerà nella sua postazione iniziale

di
Previsto un progetto di risanamento ambientale e sanitario. A giorni saranno ufficializzati i costi per gli interventi

Il “Centro comunale di raccolta” di contrada Pissi di Capo d’Orlando, trasferito da parecchi mesi nell’Area di Assembramento della Protezione civile, distante solo pochi metri, ritornerà presto nella sua sede naturale grazie ad un progetto che darà all’impianto la massima sicurezza sia in campo ambientale che sanitario.
Lo ha detto il primo cittadino Franco Ingrillì, rispondendo in consiglio comunale ad una interrogazione della minoranza consiliare che chiedeva lumi sull’invito effettuato dalla “Srr Messina” circa «progetti - come si legge nella nota - il cui iter è stato, od è in procinto di essere attivato, indipendentemente dal livello di progettazione».
E Capo d’Orlando, come ha confermato il primo cittadino, ha in itinere la redazione di un progetto per l’adeguamento del Centro di Raccolta a tutte le prescrizioni imposte dalla legge con il coordinamento dell’ing. Salvatore Lo Cicero dell’Ufficio Tecnico comunale. Il primo cittadino, rispondendo alla interrogazione, evidenziata da Sandro Gazia, aveva assicurato l’Aula che «sin dai primi di dicembre abbiamo avuto contatti con la “Srr” per tale progetto che riteniamo fondamentale per un ulteriore miglioramento del servizio».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook