Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Raffineria di Milazzo, riunione in corso: assenti i sindaci di Milazzo e San Filippo del Mela
CONFRONTO

Raffineria di Milazzo, riunione in corso: assenti i sindaci di Milazzo e San Filippo del Mela

Al Ministero dello sviluppo economico si tratta il futuro dell'azienda petrolifera alla luce del processo di transizione ecologica. I due primi cittadini dei territori interessati non sono stati invitati

È ancora in corso la riunione al Ministero dello sviluppo economico sulla Raffineria di Milazzo. Un confronto molto serrato non solo sulla questione Aia ma anche sul futuro dell'azienda petrolifera alla luce del processo di transizione ecologica che interesserà il settore della raffinazione.

Ai lavori, oltre al viceministro Todde, sono presenti il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, la senatrice Barbara Floridia, i sindacalisti Tripodi, Mastroeni e Alibrandi, il direttore generale della Ram Amoruso con gli azionisti di Eni e Q8, Giuseppe Cannistrà (sindaco di Monforte San Giorgio), Mario Schepis (assessore Pace del Mela) e Peppe Maimone, rappresentante degli ambientalisti di Milazzo e del comprensorio.

Rilevante l'assenza dei sindaci di Milazzo e San Filippo del Mela che, inspiegabilmente, non sono stati invitati alla riunione, nonostante la Raffineria insista sui loro territori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook