Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Suolo pubblico, rifiuti e sosta a pagamento: a Milazzo riunione con i commercianti
IN CONSIGLIO

Suolo pubblico, rifiuti e sosta a pagamento: a Milazzo riunione con i commercianti

Oltre ai rappresentanti di settore, hanno partecipato gli assessori allo Sviluppo Economico, Maurizio Capone, e alle Finanze, Roberto Mellina

Stamattina al Comune di Milazzo si è tenuta una riunione con i rappresentanti di commercianti. Nel corso dell’incontro, al quale hanno presenziato anche gli assessori allo Sviluppo Economico, Maurizio Capone, e alle Finanze, Roberto Mellina, si è parlato di suolo pubblico, di tributi, di servizio rifiuti ma anche di parcheggi e l’Amministrazione ha raccolto le proposte dei partecipanti ai quali è stato chiesto però di evidenziare la rappresentatività settoriale proprio per evitare possibili fraintendimenti nel momento in cui verranno assunte delle decisioni.

Suolo pubblico

E' stata sottolineata l’apertura, in ossequio alle norme Covid, all’ampliamento degli spazi autorizzati, ma, in condizioni di normalità occorrerà preliminarmente il rispetto del regolamento comunale con l’occupazione degli spazi effettivamente autorizzati. Così come per tutto ciò che concerne il decoro urbano.

Rifiuti

Per il futuro occorrerà la collaborazione per evitare l’abitudine di lasciare i contenitori all’esterno che oltre a creare un disagio estetico determinano anche un fastidio dal punto di vista igienico-sanitario.

Sosta a pagamento

Il sindaco Midili ha spiegato che il servizio è stato avviato e i riscontri sono positivi anche dal punto di vista economico. “Altro che flop come afferma qualcuno – ha detto il sindaco Midili -. Sarebbe opportuno prima di lasciarsi andare ad esternazioni, leggere le “carte”.
“Un incontro proficuo – ha detto l’assessore Maurizio Capone – durante il quale abbiamo preso atto delle problematiche sollevate. Ho sempre sottolineato la necessità di un corretto rapporto tra la categoria e il Comune. Per questo ci siamo attivati adesso per programmare i prossimi mesi e la nuova stagione. Ho rappresentato le situazioni che possono dar vita ad una conflittualità che vogliamo evitare e quindi spero che si apra una nuova pagina, dove la disponibilità dell’Amministrazione sia compresa e quindi ricambiata rispettando quanto previsto da leggi e regolamenti comunali”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook