Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Terme Vigliatore, addio ai sogni del polo termale: vendute 24 stanze
PROCEDURA ESECUTIVA

Terme Vigliatore, addio ai sogni del polo termale: vendute 24 stanze

di
Primo dei 3 lotti della vendita frazionata

Smembrato, per gli effetti della prima procedura esecutiva, il “Parco Augusto” con annesso centro termale. Infatti in base alla vendita senza incanto del primo lotto della procedura esecutiva iniziata nel 2014 per le azioni delle banche creditrici, la nuova porzione del complesso alberghiero – 24 camere al secondo e terzo piano dell'ala a ridosso della piscina all'aperto – è stata acquistata per 600 mila euro dall'unico partecipante all'asta, la società “Materia S.a.s.” di Quattrocchi Sabrina Maria & C. di Terme Vigliatore che da qualche anno, nelle stessa porzione di fabbricato, ha allestito una casa di riposo per anziani e che tra l'altro aveva avuto intimato dal giudice delle esecuzioni di rilasciare gli stessi locali avuti in subaffitto dal precedente gestore. Adesso la stessa società in accomandita che gestisce la Casa di riposo per anziani, denominata “Materia Residence”, ne è diventata la proprietaria. Infatti dopo che l'aggiudicazione è diventata definitiva, la stessa “Materia S.a.s.” di cui è accomandataria Sabrina Maria Quattrocchi, ha anche saldato l'importo ed è in attesa che si perfezioni il trasferimento della proprietà delle 24 camere dell'ex “Grand Hotel delle Terme” che fu realizzato dal cav. Alberto Perroni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook