Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Taormina, gestione rifiuti per 7 anni alla ditta Tekra
L'APPALTO

Taormina, gestione rifiuti per 7 anni alla ditta Tekra

di
Firmato il contratto per l’importo di 19 milioni

Il Comune di Taormina e la ditta Tekra, di Angri, hanno sottoscritto il contratto che avvia ufficialmente, in via definitiva e pluriennale, la gestione del servizio di raccolta dei rifiuti a cura dell'impresa campana per un periodo di 7 anni nella cittadina ionica. Fino a questo momento le parti erano andate avanti in una condizione di provvisorietà, attraverso ordinanze sindacali, e solo alla fine di ottobre c'era stato il via libera definitivo all'aggiudicazione dell'appalto Aro Taormina, vinto proprio dalla Tekra Il Cga, nel caso specifico, lo scorso ottobre ha dato ragione a Tekra e respinto il ricorso della Onofaro (che aveva presentato la seconda migliore offerta e sulla propria istanza aveva poi avuto ragione inizialmente al Tar).
La firma sul contratto d’appalto per il servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati è stata effettuata dall’ingegnere Massimo Puglisi, responsabile Area Urbanistica e Lavori pubblici di Palazzo dei Giurati, e dal generale Carmine Canonico, vicepresidente del consiglio di amministrazione della Tekra. Il contratto stipulato dalle parti avrà un valore di 19 milioni (oltre Iva) e la data di partenza è quella del 16 settembre 2020.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook