Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capo d'Orlando, polizia municipale al collasso: manca la metà degli agenti
LA CARENZA

Capo d'Orlando, polizia municipale al collasso: manca la metà degli agenti

di
Pochi agenti e pensionamenti in vista nei prossimi anni: tra le possibilità il transito nel Corpo di dipendenti comunali

Mancano gli agenti della Polizia locale a Capo d’Orlando per una carenza più che decennale dell’organico, ma pare che nessuno dei dipendenti voglia specializzarsi nel ruolo.
Dell’emergenza organico se ne è interessato l’ultimo consiglio comunale a proposito del “Piano di miglioramento dei servizi di polizia municipale” per il triennio che va dal 2022 al 2024, argomento proposto dall’assessore al ramo Aldo Sergio Leggio.

Ha acceso i riflettori sull’emergenza il consigliere di minoranza Sandro Gazia il quale, dopo aver ricordato che «l’efficienza dei servizi di Polizia municipale, strumento per garantire alla cittadinanza tutta una serie di servizi di fondamentale importanza per la collettività, passa, anche se non esclusivamente, da un adeguato numero degli operatori appartenenti al Corpo di Polizia municipale a cui sono loro affidati anche compiti atti al controllo ai fini del contenimento della pandemia», ha evidenziato che «a fronte di una pianta organica che prevede la presenza di 24 unità, il Corpo conta soltanto su 13 agenti dei quali 2 sono esentati dai servizi esterni ed inoltre entro 5 anni vi saranno ulteriori pensionamenti».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook