Mercoledì, 26 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Barcellona, ritrovati due telefonini e diverse capsule nel carcere nascosti
BLITZ

Barcellona, ritrovati due telefonini e diverse capsule nel carcere nascosti

Nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto blitz della polizia penitenziaria: rinvenuti due telefonini e diverse capsule di origine sconosciuta. A renderlo noto il vice segretario Regionale del sindacato PolGiust, Salvatore Chillemi: “Malgrado tutto – ha affermato – la Polizia Penitenziaria di Barcellona Pozzo di Gotto continua a far parlare positivamente del proprio operato”. Chillemi ha poi ricordato che, nei giorni scorsi, la stessa Polizia Penitenziaria ha individuato l’autore di atti vandalici ai danni di autovetture parcheggiate lungo il perimetro della Casa Circondariale. “La Polizia Penitenziaria – ha aggiunto ancora Chillemi – come sempre fa valere la qualifica di Ufficiali e Agenti di Polizia Giudiziaria. È evidente che la Procura di Barcellona Pozzo di Gotto troverà sempre nel Corpo di Polizia Penitenziaria una valida alleata per contrastare le condotte criminali”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook