Domenica, 23 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Panarea e Stromboli "innamorate" di Alessio Bartuccio. Residenti scrivono a Poste: "Lasciateci il nostro postino"
IL DIPENDENTE MODELLO

Panarea e Stromboli "innamorate" di Alessio Bartuccio. Residenti scrivono a Poste: "Lasciateci il nostro postino"

Gli abitanti delle due isole affermano di valutare più che positivamente il suo operato e hanno deciso di scrivere a Poste Italiane per poter dar testimonianza diretta di quanto abbiano apprezzato il lavoro svolto dal giovane.

La comunità dell’Isola di Panarea insieme a quella dell’Isola di Stromboli desiderano esprimere un sentito ringraziamento per la professionalità, la collaborazione, il sostegno e la tenacia dimostrati nel corso di questi ultimi 8 mesi da parte del portalettere Alessio Bartuccio.

Gli abitanti delle due isole affermano di valutare più che positivamente il suo operato e hanno deciso di scrivere a Poste Italiane per poter dar testimonianza diretta di quanto abbiano apprezzato il lavoro svolto dal giovane.

"Alessio Bartuccio - scrivono i residenti che hanno lanciato una petizione - si è dimostrato sempre pronto ad effettuare i suoi servizi, anche quando le condizioni meteomarine si siano rivelate avverse (rendendo non sempre semplici le operazioni di sbarco) non si è mai tirato indietro nell’affrontare la sua giornata, portando a compimento i suoi compiti rendendo il servizio per l’isola di riferimento sempre operativo. Valore aggiunto alla sua professionalità ed al suo senso del dovere dimostrati nel corso dei mesi, sono stati senza dubbio il suo lato umano, l’educazione e la disponibilità a voler eseguire un servizio rendendolo finalmente efficiente per tutti, mettendosi a disposizione delle comunità dimostrando flessibilità, spirito di adattamento e senso del dovere. Crediamo fortemente che per comprendere davvero quanto possa essere difficile operare nel nostro arcipelago, instaurando un rapporto di rispetto reciproco e di familiarità, (specialmente nel periodo più freddo dell’anno) ci sia bisogno di persone che apprezzino in prima linea il posto che li sta ospitando".

Bartuccio si è dimostrato un perfetto operatore “eoliano” adeguandosi ed immergendosi perfettamente nello stile nonché nell'atmosfera che si respira nell'arcipelago.

"A nostro avviso - continuano - l’ottima riuscita del lavoro svolto, corredato dalla naturale predisposizione dimostrata verso le nostre comunità, confidiamo che il rapporto instaurato si possa rinnovare permettendo a queste due Isole minori di avere finalmente una figura che riesca a svolgere il lavoro con passione, dando al tempo stesso un forte sostegno alla popolazione. Proprio per questo motivo, abbiamo predisposto una raccolta firme per dare ulteriore valore e nella speranza che quanto da noi scritto possa permettere al Vs. dipendente di essere confermato sul nostro territorio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook