Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maltempo, frana sulla provinciale Nizza di Sicilia-Fiumedinisi
NUOVI CROLLI

Maltempo, frana sulla provinciale Nizza di Sicilia-Fiumedinisi

di

Nuovi eventi franosi sulle strade del comprensorio jonico messinese dopo il maltempo che nelle ultime ore che si è abbattuto sulla Sicilia orientale. In serata, infatti, è rimasta interrotta la Strada provinciale 27 Nizza di Sicilia-Fiumedinisi, che collega la costa con il centro montano, a causa di una frana che si è verificata nei pressi del cimitero comunale nisano. Dal costone che sovrasta l’arteria si sono infatti distaccati alcuni massi di grandi dimensioni, piombati sull'asfalto insieme a detriti e terriccio, e l’intera sede stradale è stata ricoperta da materiale roccioso che ha impedito il transito dei veicoli in entrambe le direzioni di marcia.

Fortunatamente nel momento in cui è avvenuto il crollo non transitavano veicoli, che altrimenti sarebbero stati travolti dai macigni. Sul posto sono giunti gli esecutori stradali della Città metropolitana che hanno operato con un mezzo meccanico per rimuovere massi e detriti e sgomberare la strada, operazioni non facili a causa della pioggia battente, per riaprire al transito la Sp 27, tornata percorribile poco prima delle 22. Non è escluso, però, che possano verificarsi nuovi crolli dalla parete rocciosa, sulla quale potrebbe essere rimasto materiale instabile non facilmente individuabile al buio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook