Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, assurdo essere la città No-Vax
LE CIFRE

Messina, assurdo essere la città No-Vax

di
I dati confermano che il capoluogo e la sua provincia sono all’ultimo posto per numero di vaccinati in Italia

Messina è davvero la provincia più No-Vax d'Italia? Le cifre sono contrastanti ma un dato appare incontrovertibile: ancora troppo basso il numero di vaccinati alla prima dose (poco più del 75%) e vi sono paesi dove non si arriva neppure alla soglia del 50 per cento. Tutte le campagne di mobilitazione, evidentemente, non sono servite o non sono state sufficienti a far capire che l’andamento della pandemia è strettamente legato alla copertura vaccinale della popolazione.

Affermazione che dovrebbe essere lapalissiana, cioè scontata, quasi banale, ma evidentemente, nei fatti, non lo è. E c’è chi tira in ballo il sindaco metropolitano Cateno De Luca che, dopo l’iperattivismo del 2020, viene accusato di esser sparito dai radar sui temi dell’emergenza Covid, pur mantenendo il ruolo di massima autorità cittadina in materia sanitaria. De Luca, però, non ci sta e lancia precisi messaggi, in varie direzioni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook