Lunedì, 17 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In piena i torrenti Agrò e Fiumedinisi, riaperte le due passerelle sulla riviera jonica di Messina
MALTEMPO

In piena i torrenti Agrò e Fiumedinisi, riaperte le due passerelle sulla riviera jonica di Messina

di
Intorno alle 17 è stata riattivata la circolazione sulla Strada statale 114 Orientale Sicula nella riviera jonica messinese.  

Intorno alle 17 è stata riattivata la circolazione sulla Strada statale 114 Orientale Sicula nella riviera jonica messinese.  Dalle 12.30 erano state  chiuse le due passerelle situate tra Santa Teresa di Riva e Sant’Alessio Siculo e tra Nizza di Sicilia e Alì Terme, a causa della piena dei torrenti Agrò e Fiumedinisi.

Le acque hanno infatti superato il livello limite e invaso le due infrastrutture, rendendo impossibile la circolazione che di conseguenza è rimasta bloccata per oltre quattro ore nei quattro comuni. L’unica alternativa è stata l’autostrada A18 tra gli svincoli di Tremestieri e Roccalumera per raggiungere Nizza e Alì Terme e tra Roccalumera e Taormina per spostarsi verso Santa Teresa e Sant’Alessio ma anche in direzione dei centri collinari e montani.

L’ondata di maltempo che sta causando forti disagi in tutto il comprensorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook