Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, proposta l'isola pedonale di Via dei Mille per Natale. Ma spunta l'opzione Viale San Martino
VERSO LE FESTE

Messina, proposta l'isola pedonale di Via dei Mille per Natale. Ma spunta l'opzione Viale San Martino

di

Famiglia, presepi, alberi, regali, luminarie. Ma a Messina il Natale è sinonimo anche di isola pedonale. La via dei Mille vuole vivere le festività secondo quella che è diventata una tradizione. Quella che prosegue da 17 anni, durante i quale solo in una circostanza la pedonalizzazione non è avvenuta, proprio l’anno scorso e per colpa della pandemia. Lunedì l’amministrazione comunale ha presentato alle associazioni della categoria dei commercianti i dettagli del progetto “Messina, il Natale della Rinascita”. La finalità è quella di realizzare un fitto programma a quattro mani, pubblico e privato, che possa essere motivo d’interesse per la comunità locale ma anche per chi dovesse, proprio per partecipare a queste iniziative, scegliere di passare una parte delle proprie festività natalizie a Messina. Un programma al quale parteciperebbe, in termini economici, anche il Comune pronto a investire per il mese di dicembre, tutto compreso, fino a 1,2 milioni di euro. Una cifra oltre ogni budget recente.
Nella riunione di due giorni fa, alla quale hanno partecipato, fra gli altri i rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti e Confartigianato che hanno dialogato con gli assessori Gallo, Previti e Musolino, è stata presentata da Sandro Penna, che rappresentava di Confesercenti, l’idea di realizzare un’isola pedonale dall'1 dicembre all'8 gennaio. La risposta è attesa a giorni e potrebbe portare al solito dibattito che spesso ha accompagnato l’avvio della pedonalizzazione di via dei Mille.
E in questo contesto natalizio, potrebbero nascere altre isole pedonali in città? Verrebbe da dire di sì. «Si potrebbe pedonalizzare una parte del viale San Martino – dice l’assessore alla Mobilità Salvatore Mondello – Intendo quella che va da piazza Cairoli, per esempio, a via S. Cecilia. Ma solo se ci fosse un interesse e poi una risposta da parte della cittadinanza. Questa è una zona che è già interessata dalla pedonalizzazione nel piano generale del traffico e nel piano della mobilità sostenibile. L’isola di via dei Mille, tecnicamente, in quei piani, non è prevista».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook