Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acqua "giallastra" e a singhiozzo nel centro di Messina, Amam: "Problemi risolti"
GLI INTERVENTI

Acqua "giallastra" e a singhiozzo nel centro di Messina, Amam: "Problemi risolti"

I riscontri che l'azienda sta ricevendo dagli abitanti del popoloso rione, i quali ci segnalano il ritorno alla normalità qualitativa dell'acqua erogata

Ultimate le operazioni di rifunzionalizzazione della rete idrica che alimenta il Quartiere Lombardo, popoloso rione nella zona centro sud della città, la distribuzione idrica quotidiana avviene per 12 ore consecutive, con maggiore pressione e portata costante.

Completati gli interventi tecnici dei giorni scorsi, svolti in un susseguirsi di operazioni: dalla mappatura delle tubazioni, alla verifica degli impianti, alla sostituzione di valvole e saracinesche ammalorate che avevano comportato il 'blocco' di alcune linee che non davano più apporto all'alimentazione di porzioni dello stesso Quartiere Lombardo, con particolare disagio per le abitazioni poste ai piani più alti.

Oggi, a valle delle operazioni su reti e impianti, svolte ininterrottamente, la distribuzione idrica nel Quartiere Lombardo avviene con una estensione oraria superiore rispetto a prima. Si è passati infatti dalla fascia di distribuzione 8.00 - 12.00 all'attuale 6.00 -18.00, con una portata maggiore, maggiore pressione e modalità costante di approvvigionamento per tutto il tempo.

"Siamo soddisfatti di questo intervento - afferma la presidente di AMAM, Loredana Bonasera - perché risolve un problema annoso, segnalato più volte e cui questa Amministrazione ha ritenuto dover dare massima priorità, fermo restando l'obiettivo di potenziare la distribuzione idrica in tutte le zone critiche della città"

Le operazioni di riattivazione delle linee in disuso e le sostituzioni operate nel Quartiere Lombardo hanno causato in alcune abitazioni un temporaneo flusso di acqua 'giallastra'. Tuttavia, anche l'ultimo ciclo di analisi (secondo la routine prevista in casi come questo) ha fatto riscontrare la perfetta conformità alla norma dei campioni prelevati pure ad operazioni ultimate.

"Decisamente positivi - conclude il vertice del CDA di AMAM - anche i riscontri che stiamo ricevendo dagli abitanti del popoloso rione, i quali ci segnalano il ritorno alla normalità qualitativa dell'acqua erogata e anche l'effettivo potenziamento del servizio, ormai, per 12 ore consecutive"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook