Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca S. Teresa di Riva, casi di malattie sospette
IONICA

S. Teresa di Riva, casi di malattie sospette

di
Tre dipendenti sono stati colpiti da tumore. Il sindaco Lo Giudice: «Non c’è nulla da temere, abbiamo già girato la segnalazione»
s. teresa di riva, Messina, Cronaca

Un eventuale legame dovrà essere accertato dalle autorità competenti, ma la vicenda fa comunque riflettere. Tre dipendenti comunali di Santa Teresa di Riva, addetti anche alla gestione del Centro comunale di raccolta rifiuti, sono stati colpiti da tumore e hanno già subito delicati interventi chirurgici in seguito alla diagnosi che ha confermato la presenza del cancro.

Una vicenda emersa dopo una lettera inviata ad una cinquantina di destinatari tra Arpa, Asp, Ispettorato del lavoro, Carabinieri, Guardia di Finanza, Regione Siciliana, sindacati, quattro consiglieri comunali, un assessore, due deputati regionali e Legambiente, nella quale si denunciano esalazioni inquinanti provenienti sia dal Centro rifiuti che dal vicino depuratore fognario di contrada Catalmo.

Una missiva nella quale vengono indicati come mittenti i lavoratori del polo artigianale di Santa Teresa e gli abitanti residenti nelle vicinanze, che però da noi interpellati sostengono di non averla scritta, essendosi limitati nel corso degli ultimi mesi a segnalare agli amministratori comunali gli odori nauseabondi provenienti dal Ccr, in particolare dal rifiuto organico, e dall'impianto di depurazione, soprattutto in certe fasce orarie della giornata, al punto da rendere l'aria irrespirabile in tutta la contrada.

Al di là della lettera e del suo contenuto, abbiamo verificato come effettivamente vi siano tre dipendenti affetti da tumore che dal 2016 hanno lavorato anche al Centro rifiuti, ma ciò non rappresenta un automatico nesso causale tra l'insorgere della malattia e l'esposizione ad eventuali agenti inquinanti presenti nella zona.

L'articolo integrale potete leggerlo nell'edizione cartacea – Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook