Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, subito disagi per la chiusura dell'A18: lunghe file a Giampilieri
TRAFFICO IN TILT

Messina, subito disagi per la chiusura dell'A18: lunghe file a Giampilieri

Primi inevitabili disagi per la chiusura dell'autostrada A18, a seguito del distacco di un masso di circa 200-300 kg, caduto oggi sulla carreggiata dove si circola con il doppio senso, all'altezza di Scaletta Zanclea. Il distacco del masso fortunatamente non ha centrato alcun automezzo in transito, sfiorando solo alcune auto, danneggiando solamente un palo segnaletico. A seguito dei rilievi e delle indagini, condotte anche con l’ausilio dei droni, i tecnici di Autostrade Siciliane hanno già disposto a partire dalle prossime ore le prime operazioni di messa in sicurezza dell’area. Nel frattempo, anche in considerazione dell'allerta meteo diramata per le prossime ore, di concerto con le autorità di sicurezza territoriale è stata disposta l’immediata chiusura al transito del tratto autostradale e pertanto le automobili provenienti da Catania dovranno osservare l’uscita obbligatoria a Roccalumera, mentre quelle provenienti da Messina dovranno utilizzare l’uscita di Tremestieri. Ma questo già ieri sera ha provocato lunghe file in entrambi i sensi di marcia.

Autostrada chiusa

Autostrada chiusa per circa 10 giorni, cioè il tempo necessario per le verifiche sul costone. L'altra carreggiata, peraltro, in questo momento è inutilizzabile perché è in corso il rifacimento del manto stradale. I mezzi pesanti saranno costretti ad utilizzare la Palermo-Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook