Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bocciato il piano di riequilibrio, dissesto dietro l'angolo a Itala
CONTI IN ROSSO

Bocciato il piano di riequilibrio, dissesto dietro l'angolo a Itala

di
La sezione della Regione Siciliana della Corte dei Conti ha bocciato, nel corso di una sua recente adunanza, il piano di riequilibrio finanziario del Comune di Itala

Come si prevedeva la sezione della Regione Siciliana della Corte dei Conti, supremo organo di controllo dell’ordinamento amministrativo e della gestione contabile degli enti locali, ha bocciato, nel corso di una sua recente adunanza, il piano di riequilibrio finanziario del Comune di Itala, riformulato più volte dai responsabili dell’Ente e rientrante nell’operazione avviata per il risanamento del bilancio comunale, che si sarebbe dovuto concludere nel 2032.

Dalla disamina espletata sulla gestione contabile del Comune ionico sono infatti emerse delle “anomalie amministrative” contrastanti con gli equilibri di bilancio per cui per l’organismo di controllo non sussistono i presupposti per la sua approvazione, oltretutto anche la relazione prodotta dai responsabili comunali presenta aspetti lacunosi, che non consentono di poter esprimere una valutazione positiva.

Questo mancato consenso da parte degli organi competenti sull’importante documento contabile, che avrebbe dovuto contenere le modalità di reperimento delle risorse da utilizzare per risanare le finanze dell’Ente, è un atto preparatorio per aprire le porte al suo dissesto finanziario; ed il consiglio comunale di Itala, presieduto da Sebastiano D’Angelo, cui compete il compito di deliberarlo, potrebbe essere chiamato a pronunciarsi in merito nel volgere di breve tempo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook