Sabato, 22 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca S. Alessio Siculo, l’atteso sogno di una nuova litoranea si scontra con i pochi fondi regionali
LUNGOMARE

S. Alessio Siculo, l’atteso sogno di una nuova litoranea si scontra con i pochi fondi regionali

di
Il progetto è stato dichiarato ammissibile ma non è stato finanziato
lungomare, sant'alessio, Messina, Cronaca
La litoranea di San Alessio rimarrà nelle condizioni attuali

L’obiettivo reale e finale era quello di far cambiare volto alla litoranea, ammodernandola per adeguarla alle nuove esigenze puntando magari a quell’idea del chilometro più bello d’Italia immaginata più volte in passato. Ma per il momento rimane, purtroppo per il centro ionico della provincia di Messina, un sogno nel cassetto. Non è stato infatti finanziato il progetto di recupero e riqualificazione strutturale e funzionale del lungomare di Sant’Alessio Siculo, presentato a luglio scorso alla Regione Siciliana con la partecipazione al bando per interventi di rigenerazione e sviluppo urbano, rivolto ai Comuni con popolazione inferiore ai 60.000 abitanti. L’assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità ha pubblicato le graduatorie provvisorie e l’istanza inviata dall’Amministrazione comunale è stata inserita tra quelle ammissibili a finanziamento (salvo esclusione a seguito di futura istruttoria) ma non finanziate per carenza di fondi. In questa fase sono stati infatti finanziati solo 14 interventi, secondo l’ordine di arrivo delle istanze, per un totale di 12 milioni di euro, mentre altri 14 interventi troveranno copertura finanziaria a seguito del rimpinguamento delle risorse, anche mediante l’utilizzo dei ribassi d’asta ottenuti dopo l’espletamento delle gare d’appalto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook