Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Al "Copernico" di Barcellona mancano 12 aule, monta la protesta degli studenti
DOPPI TURNI

Al "Copernico" di Barcellona mancano 12 aule, monta la protesta degli studenti

di
Non convince la promessa di un plesso in costruzione per cui servono lavori da eseguirsi in 90 giorni. Un edificio ancora privo di abitabilità

Cresce il malcontento tra gli studenti dell'Istituto “Niccolò Copernico” per la mancanza delle 12 aule. Studenti che rischiano, in assenza di soluzioni immediate che sarebbero a portata di mano, i doppi turni già dal 12 ottobre e come se non bastasse l'introduzione della Dad per recuperare alcune frazioni di ore in quanto l'orario delle lezioni è stato accorciato da 60 a 50 minuti per evitare ulteriori disagi ai ragazzi che diversamente sarebbero dovuti restare a scuola fino alle 21.

Ed è per questo che hanno deciso di organizzare per la mattinata di giovedì un “sit - in” di protesta in piazza Duomo. La protesta è stata decisa per le soluzioni prospettate in maniera unilaterale della Città Metropolitana che ha ignorato le proposte del Comitato spontaneo formato dai genitori. Infatti invece di effettuare una attenta ricognizione sulle aule vuote degli istituti secondari di Barcellona che hanno avuto un sensibile calo di iscrizioni, la Città Metropolitana sta lavorando a senso unico per affittare da privati un immobile in zona periferica, al km. 1,300 della provinciale, in prossimità di contrada S. Venera e ciò per allocare gli studenti nelle 12 aule mancanti.
Si tratta di un edificio che non ha ancora l'abitabilità in quanto all'interno presenta parti non rifinite ed è privo di impianti elettrici e di climatizzazione, oltre che antincendio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook