Martedì, 18 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, operazione Provinciale: Stefania Sparacio non risponde al gip
INTERROGATORIO DI GARANZIA

Messina, operazione Provinciale: Stefania Sparacio non risponde al gip

All’indagata, la Guardia di finanza ha sequestrato parte dei beni del patrimonio del padre, per un importo complessivo di 1 milione di euro
stefania sparacio, Messina, Cronaca
Il Tribunale di Messina

Si è avvalsa della facoltà di non rispondere Stefania Sparacio, figlia del boss Salvatore, arrestata nell’ambito del seguito dell’operazione Provinciale con l’accusa di intestazione fittizia di beni.

All’indagata - ai domiciliari - che all’interrogatorio di garanzia davanti al gip è stata accompagnata dagli avvocati Salvatore Silvestro e Antonello Scordo, la Guardia di finanza ha sequestrato parte dei beni del patrimonio del padre, per un importo complessivo di 1 milione di euro. Sotto chiave due locali di corso Cavour, immobili e un’auto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook