Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanesi in trasferta rubano due cavalli nelle campagne di Fiumedinisi

Catanesi in trasferta rubano due cavalli nelle campagne di Fiumedinisi

di

È andata male a due operai catanesi, che quali dopo aver commesso un abigeato nelle campagne di Fiumedinisi, dove avevano rubato due cavalli, durante la fuga sono incappati in un posto di blocco effettuato dai carabinieri di Scaletta Zanclea. Per entrambi una denuncia a piede libero, contestata la ricettazione.
I malviventi, trentenni, nel tardo pomeriggio di ieri, a bordo di una jeep che trainava un rimorchio utilizzato per il trasporto dei cavalli, mentre percorrevano la Statale 114 in direzione di Messina, all’altezza dell’abitato di Scaletta Marina, sono stati fermati dai carabinieri della locale Stazione. Da una prima verifica, è emerso subito che i documenti di viaggio del veicolo non risultavano in regola e questo particolare ha indotto i militari ad approfondire gli accertamenti, dai quali è poi venuto alla luce che anche il trasporto degli equini presentava delle anomalie e gli animali erano di provenienza furtiva. Condotti in caserma, i due catanesi sono stati interrogati e hanno fornito contraddittorie versioni, non riuscendo poi a dare una valida giustificazione sulla provenienza dei cavalli trasportati. E sono stati denunciati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook