Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Barcellona, sicurezza del litorale di Spinesante: azzerato il decreto di aggiudicazione
NEL MESSINESE

Barcellona, sicurezza del litorale di Spinesante: azzerato il decreto di aggiudicazione

di
Atto in autoutela della Regione a seguito dell’inchiesta sugli “appalti truccati” a Falcone. Pesa l’interdizione per l’ing. Brocato. Gara al secondo classificato

Gli effetti dell'inchiesta “Movie Direction”, sulle gare d'appalto che sarebbero state “truccate” al Municipio di Falcone, di cui sarebbe stato regista il sindaco di Falcone, l’ing. Carmelo Paratore che dal 13 maggio risiede a Capo d'Orlando in quanto sospeso dalle funzioni di pubblico amministratore a seguito del divieto di dimora sul territorio comunale che permane da quasi 4 mesi, si ripercuotono anche sull'assegnazione dell'appalto della progettazione relativa alle opere di messa in sicurezza del litorale di Barcellona.
Infatti il Commissario di governo contro il dissesto idrogeologico Maurizio Croce, ha annullato in autotutela il Decreto di aggiudicazione numero 456 del 3 marzo 2021 relativo all'appalto per l'affidamento della Progettazione definitiva cd esecutiva, della relazione geologica, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, nonché dei rilievi e delle indagini sedimentologiche di dettaglio, biologiche ed archeologiche inerente ai «Lavori per la difesa del litorale di Barcellona nel tratto tra i torrenti Termini e Longano».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook