Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santa Teresa, le grandi opere... mai inaugurate. Sprechi e abbandoni da brividi
IL REPORT

Santa Teresa, le grandi opere... mai inaugurate. Sprechi e abbandoni da brividi

di
Gli appalti incompleti nella zona jonica trasmesso al Ministero. Spesi invano 11 milioni, a Pagliara è record delle incompiute

Per completarle servirebbero altri 13 milioni di euro, dopo i miliardi, di lire, spesi nei decenni scorsi, e oggi sono quasi tutte abbandonate. Sono nove nel comprensorio jonico le opere incompiute tra le 130 censite dalla Regione e inserite nell’elenco-anagrafe 2021 trasmesso al Ministero delle Infrastrutture, con i dati che fanno riferimento all’anno precedente.
Si tratta dell’area geografica della provincia messinese con il maggior numero di opere il cui iter di realizzazione è stato interrotto a vari livelli del suo avanzamento.
Un totale di 11 milioni di euro euro sprecati senza che sia stato possibile utilizzarle pienamente, anche se in qualche caso una mano di aiuto è giunta dal Patto per il Sud della Città Metropolitana che ha stanziato le risorse necessarie a finire le opere utili e demolire quelle irrealizzabili.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook