Domenica, 17 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stroncato da un infarto infermiere del "Barone Romeo", Patti piange Carmelo D'Andrea
LA SCOMPARSA

Stroncato da un infarto infermiere del "Barone Romeo", Patti piange Carmelo D'Andrea

di
A ritrovare il corpo senza vita dell’uomo sono stati alcuni colleghi di reparto che si sono recati nella sua abitazione di contrada San Giovanni insospettiti dal fatto che il caposala non si fosse presentato al lavoro nonostante dovesse svolgere il turno di servizio

Stroncato da un infarto. Sarebbe questa la probabile causa del decesso del 55enne messinese Carmelo D’Andrea, infermiere caposala del reparto di Rianimazione del Barone Romeo, dove prestava servizio ormai da circa vent’anni. A ritrovare il corpo senza vita dell’uomo sono stati alcuni colleghi di reparto che si sono recati nella sua abitazione di contrada San Giovanni insospettiti dal fatto che il caposala non si fosse presentato al lavoro nonostante dovesse svolgere il turno di servizio. A quanto pare, da alcuni giorni l’uomo lamentava alcuni fastidi fisici, ma nulla di così grave da far presagire un epilogo così drammatico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook