Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Museo del Mare e della Pesca a Giardini Naxos, progetti al fratello del sindaco: scoppia il caso
GARA D'APPALTO

Museo del Mare e della Pesca a Giardini Naxos, progetti al fratello del sindaco: scoppia il caso

di
L'unica offerta ricevuta in Comune è quella di Antonio Maria Stracuzzi, per un valore di 25 mila euro. Il primo cittadino Giorgio Stracuzzi: "Pronto a chiarire tutto"
giardini naxos, museo mare e pesca, Giorgio Stracuzzi, Messina, Cronaca
Il sindaco Giorgio Stracuzzi

Possibile ribaltone al Comune di Giardini Naxos, dove in queste ore scoppia il caso riguardante una gara d’appalto (indagine di mercato) riguardante il Museo del Mare e della Pesca, i cui servizi di progettazione sono stati affidati ad Antonio Maria Stracuzzi, fratello dell'attuale sindaco Giorgio Stracuzzi.

La gara concerne i "Servizi di Ingegneria o Architettura, relativi alla progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione". Una procedura alla quale vennero invitati a presentare offerta tre ditte e l'unica pervenuta poi telematicamente all'ente - come si evince dall'apposito verbale dell'indagine di mercato - è stata quella di Antonio Maria Stracuzzi, fratello del primo cittadino, che ha presentato un'offerta di 25 mila euro circa (ribasso d'asta del 4,53%).
Adesso si verificherà l'eventuale incompatibilità del sindaco, che potrebbe essere sollevata in Consiglio comunale o su eventuale iniziativa di un cittadino-elettore. Il sindaco respinge le accuse e si dichiara "pronto a chiarire tutto". In ogni caso la vicenda pare destinata a sollevare un caso politico nella località naxiota.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook