Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, due medici a processo per lesioni a paziente. I fatti nel 2017
AL PAPARDO

Messina, due medici a processo per lesioni a paziente. I fatti nel 2017

Dovranno difendersi dalle accuse di lesioni personali colpose e responsabilità colposa per lesioni personali in ambito sanitario, due chirurghi in servizio all’Unità operativa di Urologia dell’ospedale Papardo, in relazione al caso clinico di una paziente che hanno seguito nel 2017, e che poi fu costretto a sottoporsi ad un intervento riparatorio. L’indagine era iniziata in seguito alla denuncia di un paziente originario di Gioiosa Marea, Ignazio Segreto, che in tutta la vicenda è stato assistito dall’avvocato Giuseppe Ignazzitto.
Dopo la conclusione delle indagini preliminari, il pm Rosanna Casabona ha rinviato a giudizio i predetti sanitari per aver procurato alla persona offesa lesioni personali gravi consistenti nella lesione del colon e nella deiescenza uretrovescicale con peritonite. L’inizio del processo è fissato per il 6 dicembre prossimo davanti al giudice monocratico della prima sezione penale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook