Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, l'ultimo grande viaggio di suor Chiara Ausilia
MONASTERO MONTEVERGINE

Messina, l'ultimo grande viaggio di suor Chiara Ausilia

suor ausilia, Messina, Cronaca

Un'anima semplice e servizievole, innamorata di Cristo come il girasole della sua Stella: ha destato profondo sgomento nella comunità delle Clarisse di Montevergine e fra quanti l'avevano conosciuta la morte improvvisa di suor Chiara Ausilia del Verbo Incarnato - al secolo Caterina Rotondo - avvenuta qualche giorno fa. La religiosa messinese aveva solo 58 anni e una vocazione radicata nella semplicità di un'esistenza spesa a servizio della carità.

«Chiunque suonasse alla porta del Monastero veniva accolto in parlatorio, dal suo sorriso radioso e accogliente ma sempre riservato, che fendeva le grate di ferro come un raggio di sole», a ricordarla commossa, la scrittrice Rosa Gazzara Siciliano, che nella “dimora” di S. Eustochia è sempre stata di casa. «Solerte nella preghiera così come nello spirito di servizio Chiara Ausilia, oltre all'impegno in portineria dove si alternava con le consorelle Agostina e Chiara Letizia, amava scrivere e cantare con quella voce limpida come il suo cuore», racconta la Gazzara. Tra i versi a lei più cari quelli dedicati al girasole, il fiore preferito perché “simbolo della preghiera contemplativa estatica”: “Non t'importa della tua maestosa bellezza - scriveva - tu miri il tuo sole e ti abbandoni come un bimbo nelle braccia di sua madre”.

Sin dall'ingresso nella congregazione ha sempre cercato di perseguire gli ideali di povertà vera, docilità e fedeltà come la lampada votiva che arde ai piedi di colei che a Messina ha vivificato il carisma di S. Chiara d'Assisi, fondatrice delle Sorelle Povere, della quale lo scorso 11 agosto si è celebrato il 768° anniversario del pio transito. «Viveva una vita austera e autentica», ha commentato il vescovo ausiliare mons. Cesare Di Pietro, che assieme all'arcivescovo ha presieduto il rito funebre. Questa sera le religiose di Montevergine con l'abbadessa suor Mattia Pavone la ricorderanno assieme ai fedeli con una messa di suffragio, presieduta alle 19 da frà Tonino Bono.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook