Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Milazzo, terrapieni Ponente e Levante: ecco l’ordinanza anti-camper
NUOVE REGOLE

Milazzo, terrapieni Ponente e Levante: ecco l’ordinanza anti-camper

Il provvedimento firmato dal sindaco di Milazzo. Sosta vietata (anche per le auto) dalle 24 alle 6

Tante proteste, rimpalli di responsabilità, problema che sembrava irrisolto e alla fine la decisione del sindaco Midili: niente più sosta nelle ore notturne sui terrapieni di Ponente e Levante. Un’ordinanza, quella emessa dal primo cittadino, che è finalizzata ufficialmente ad «assicurare decoro e pulizia delle aree in questione», ma appare evidente che si tratti di un provvedimento che vuole “frenare” il fenomeno della sosta selvaggia e ormai controllata dei camper lungo i terrapieni . Una situazione che, col passare degli anni, è degenerata al punto quasi da indurre i camperisti a segnalare sui siti specializzati l’area di Ponente come quella idonea per la sosta notturna, con possibilità persino dell’uso delle docce e altri servizi.
Una situazione paradossale, che non veniva risolta anche per il ping-pong tra Comune e Capitaneria, visto che le aree sono demaniali. Non solo. Non era possibile penalizzare solo i camper che, di fatto, sono equiparati alle autovetture quando sono ferme a due passi dall’arenile. E così il sindaco ha deciso di bloccare la sosta di tutti i mezzi, e quindi anche delle auto, in una determinata fascia oraria.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook