Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Eolie: dal Lido abusivo a Stromboli alla “Spadara” illegale a Salina
NEL MESSINESE

Eolie: dal Lido abusivo a Stromboli alla “Spadara” illegale a Salina

di
Due interventi distinti alle isole Eolie

Un lido abusivo è stato individuato e chiuso dai militari della Guardia costiera di Lipari, in località Scari Sopra Lena, nell’isola di Stromboli, durante una mirata attività di controllo demaniale. Il controllo ha consentito di appurare che era stata occupata abusivamente un’area demaniale marittima pari a circa 200 metri quadrati da parte di un uomo che, privo di titoli autorizzativi, offriva agli ignari turisti servizi assimilabili agli stabilimenti balneari. Per garantire la libera fruizione delle spiagge e del mare ai bagnanti, i militari della Guardia costiera hanno provveduto all’immediato sequestro delle numerose attrezzature balneari illecitamente installate sul litorale.
Intanto, sempre in tema di ambiente, l’equipaggio della motonave Conrad di Sea Sheperd Italia, impegnata nell’operazione Siso, ha reso noto che, al largo di Salina, ha individuato, nei giorni scorsi, quindici chilometri e ottocento metri di rete da posta derivante, del tipo “spadara”, e quindi illegale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook