Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Benzina su un’auto di notte: paura a Santa Teresa di Riva
NEL MESSINESE

Benzina su un’auto di notte: paura a Santa Teresa di Riva

Preoccupante episodio nella notte tra venerdì e sabato sulle strade di S. Teresa di Riva. Intorno alle 2 del mattino un’autovettura parcheggiata lungo la via Savoca, sulla Strada provinciale 19 che conduce a monte, è stata cosparsa di liquido infiammabile da una o più persone che hanno agito rapidamente cercando di non farsi notare e che poi si sono date alla fuga.
Ad essere presa di mira è stata una Fiat “Punto” di colore grigio in sosta negli stalli di fronte il plesso scolastico di Cantidati, di proprietà di un uomo che vive poco distante.
Durante la notte alcuni residenti hanno avvertito improvvisamente un forte odore di benzina e sono scesi in strada temendo che il carburante fuoriuscisse da uno dei mezzi parcheggiati, ma in pochi istanti si sono invece resi conto che l’utilitaria era stata ricoperta di liquido infiammabile nella parte anteriore, sul cofano motore e sul parabrezza, che poi ha raggiunto l’asfalto lasciando una scia per circa quattro metri. Gli abitanti hanno quindi subito avvisato dell’accaduto il proprietario del veicolo, che precipitatosi in strada ha fatto l’amara scoperta decidendo di telefonare ai Carabinieri per denunciare i fatti. Se il liquido gettato sull’auto avesse preso fuoco, le conseguenze sarebbero state sicuramente gravi vista la presenza di altre vetture a ridosso di quella bersaglio dell’azione e la vicinanza delle abitazioni della stretta via Savoca.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook