Martedì, 21 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sanità, situazione tragica alle Eolie: pronto soccorso in tilt a Lipari
L'ALLARME

Sanità, situazione tragica alle Eolie: pronto soccorso in tilt a Lipari

la situazione è tragica: l’organico è di 4 unità rispetto ai 7 previsti. Anche un medico in servizi, per il troppo lavoro, vista l’eccezionale affluenza di turisti, ha accusato un malore
eolie, lipari, sanità, Messina, Cronaca
Ospedale di Lipari (isole Eolie)

Grosse difficoltà si registrano nel Pronto soccorso di Lipari: i medici dell'ospedale "Papardo" hanno comunicato che ad agosto non saranno sull'isola. E la situazione è tragica: l’organico è di 4 unità rispetto ai 7 previsti. Un medico in servizio per il troppo lavoro, vista l’eccezionale affluenza di turisti, ha accusato un malore. Dall’altroieri non c'è più l’ortopedico a Lipari. Il dottor Trio è stato trasferito a Milazzo. Ha però riaperto la camera iperbarica e grazie alla presenza degli anestesisti torna a funzionare la sala operatoria per le operazioni di routine. Nel contempo, l’elisoccorso è impegnatissimo. A Lipari dopo un incidente stradale un giovane turista di Messina, politraumatizzato è stato trasferito al Policlinico di Messina. Una signora con frattura al femore è stata ricoverata al Papardo e infine, i turisti positivi individuati all’ultimo giorno di vacanza, durante gli screening volontari effettuati dall’Asp diventano tre. Gli ultimi due trasferiti con corse dedicate a Messina. Proseguiranno la loro vacanza ma in quarantena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook