Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cade per strada e chiede i danni, stangata sul Comune di Scaletta: 100 mila euro di risarcimento
CASSAZIONE

Cade per strada e chiede i danni, stangata sul Comune di Scaletta: 100 mila euro di risarcimento

di
I fatti sono accaduti 17 anni fa, mentre l'uomo percorreva il sottopassaggio ferroviario che collega via Roma al mare utilizzando lo scivolo al posto delle scale in quanto teneva per le mani una bicicletta.

Pesante mazzata dalla Corte di Cassazione sul Comune di Scaletta Zanclea. I giudici della Terza Sezione civile hanno infatti condannato l’Ente al pagamento di quasi 100.000 euro per un incidente occorso nel 2004 ad un cittadino, dichiarando inammissibile il ricorso e confermando la sentenza di appello emessa nel 2019. A citare in giudizio il Comune è stato un residente della zona, all’epoca dei fatti 43enne, che ha chiesto il risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali subiti in seguito a un incidente avvenuto la sera dell’1 luglio di 17 anni fa, mentre percorreva il sottopassaggio ferroviario che collega via Roma al mare, di fronte via Traversa II, utilizzando lo scivolo al posto delle scale in quanto teneva per le mani una bicicletta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook