Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Stadio Scoglio, Fc Messina ricorre al Tar e chiede oltre 400 mln di danni al Comune
LA CONCESSIONE

Stadio Scoglio, Fc Messina ricorre al Tar e chiede oltre 400 mln di danni al Comune

di
Stratosferica la cifra del risarcimento richiesto al Comune: oltre 400 milioni di euro
Messina, Cronaca
Il rendering del nuovo Franco Scoglio di Messina

Un risarcimento del danno patrimoniale pari a 368 milioni 269 mila euro e del danno non patrimoniale quantificato in 36 milioni 683 mila euro. E l’annullamento dei provvedimenti disposti dal Comune con conseguente «rispetto dell’avvenuta aggiudicazione del bando nei confronti del Fc Messina». La società del presidente Rocco Arena ha presentato un ricorso urgente al Tar di Catania, con una richiesta stratosferica di danni contro l’Amministrazione comunale e il dirigente Salvatore De Francesco, nella sua qualità di responsabile unico del procedimento relativo alla gestione futura dello stadio Franco Scoglio.

Il ricorso, notificato ieri ai diretti interessati, si rivolge anche al prof. Franco Vermiglio, «in qualità di consulente del Rup e coautore del provvedimento impugnato». Ma Vermiglio, come dichiara il legale da lui immediatamente interpellato, il prof. Antonio Saitta, è del tutto estraneo a qualunque richiesta risarcitoria, avendo solo espresso un parere su richiesta del Rup, come previsto dalla legge, e non essendo in alcun modo “coautore” della decisione finale del Comune.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook