Giovedì, 29 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santo Stefano di Camastra, il progetto del porto giudicato conforme da 16 ispettori
INFRASTRUTTURE

Santo Stefano di Camastra, il progetto del porto giudicato conforme da 16 ispettori

di
L’ok di Provveditorato, Politecnico di Milano, Ateneo di Palermo

Procede nelle sue varie e complesse fasi l'iter per la realizzazione del Porto turistico la cui attività non ha registrato rallentamenti neppure nel periodo di estrema emergenza covid. Si sono concluse in questi giorni tutte le attività di verifica del progetto. Il lavoro è stato condotto sulla base di un accordo di collaborazione tra il Politecnico di Milano e il Provveditorato Interregionale delle Opere pubbliche. La verifica del progetto è stata condotta da un’équipe di 16 ispettori dei quali uno dell’Università di Palermo, uno del Provveditorato Interregionale, uno dell’Area tecnica del Comune e 13 del Politecnico di Milano.

«La verifica – come ha spiegato l’architetto La Monica, capo Area tecnica – ha interessato diverse tematiche tra cui la completezza del progetto, la rispondenza alle norme tecniche delle opere progettate, la correttezza tecnico-giuridica, la disponibilità delle aree per la realizzazione delle opere, le strutture, la geologia, gli aspetti manutentivi, i criteri ambientali minimi, la sicurezza, il rispetto dei pareri imposti dagli Enti che hanno esaminato il progetto». Il rapporto di verifica è costituito da 528 pagine, che hanno sintetizzato l’attività di ispezione dei 312 documenti costituenti il progetto con 1.485 controlli.

Leggi l'articolo completo nell'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook