Giovedì, 29 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Avvocato di Patti maltratta l'ex moglie davanti ai figli: condannato a 4 anni
LA SENTENZA

Avvocato di Patti maltratta l'ex moglie davanti ai figli: condannato a 4 anni

di
Confermata la sentenza di primo grado che aveva condannato a quattro anni un avvocato del Foro pattese, per maltrattamenti ai danni della ex moglie e dei figli, nonché per lesioni e atti persecutori nei confronti della donna.
Messina, Cronaca
Il Tribunale di Messina

Confermata dalla Corte d’appello di Messina la condanna a quattro anni nei confronti di un avvocato del Foro pattese, per maltrattamenti ai danni della ex moglie e dei figli, nonché per lesioni e atti persecutori nei confronti della donna. L’uomo era stato condannato in primo grado dal giudice del Tribunale di Patti Eleonora Vona, nel dibattimento conclusosi nell’aprile 2019, per fatti riferiti al periodo tra il 2013 e il 2016, e a seguito dei quali permane nei suoi riguardi la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex consorte.

Secondo il giudice di primo grado, la cui sentenza è stata ora integralmente confermata in appello, l’avvocato 51enne avrebbe maltrattato la moglie, anche in presenza dei due figli minori della coppia, costringendola in un paio di casi a ricorrere anche alle cure del Pronto soccorso per i traumi riportati nelle colluttazioni.

Infine, a seguito dell’interruzione del rapporto coniugale tra i due, l’uomo, secondo l’imputazione, avrebbe posto in essere un continuativo atteggiamento persecutorio nei confronti della donna, vittima di pedinamenti, minacce e aggressioni tali da compromettere la propria sfera privata ed a cagionarle stato di ansia e paura.

Leggi l'articolo completo nell'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook