Sabato, 18 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, droga a fiumi sull’asse Santa Lucia-Giostra
OPERAZIONE “KNOCK DOWN”

Messina, droga a fiumi sull’asse Santa Lucia-Giostra

di
Angelo Arrigo fornitore del gruppo. Fiore cedeva cocaina in cambio di sesso

Tra i destinatari di misura di custodia in carcere, nell’ambito dell’operazione “Knock down”, figura anche Angelo Arrigo, già coinvolto nella precedente inchiesta antidroga “Market place”, sullo spaccio a Giostra. È ritenuto uno dei fornitori dell’associazione guidata da Antonino Aloisi, Salvatore Arena e Matteo Fiore. Stando al lavoro investigativo della Squadra mobile, gli si contesta «di avere ceduto, in più occasioni, sostanza stupefacente, verosimilmente del tipo marijuana, ad Aloisi e Fiore, che l’avrebbero ricevuta in vista della successiva cessione a terzi», si legge nell’ordinanza firmata dal gip Fabio Pagana. Un fil rouge, quindi, legava il quartiere di Santa Lucia sopra Contesse e quello di Giostra. Il 12 febbraio 2019 viene captato in modalità ambientale, a bordo della Lancia Ypsilon in uso a Fiore, un dialogo tra questi e Aloisi.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook